Lituania

In Lituania la politica nazionale nel settore della sicurezza e della salute sul lavoro è attuata dal ministero della Sicurezza sociale e del lavoro (di concerto con il ministero della Salute). L'ispettorato statale del lavoro, che opera sotto gli auspici del ministero della Sicurezza sociale e del lavoro, è responsabile per la prevenzione degli infortuni sul lavoro, delle malattie professionali, per la sicurezza e la salute sul lavoro, la prevenzione di violazione di norme in materia di lavoro, e per il controllo del rispetto del codice del lavoro della repubblica di Lituania nonché delle norme giuridiche che regolano la sicurezza e la salute sul lavoro e le relazioni tra datori di lavoro e lavoratori in aziende, istituzioni, organizzazioni e altre strutture organizzate, a prescindere dalla loro forma giuridica, dalla tipologia e dal settore di attività, anche nei casi in cui il datore di lavoro è una persona fisica (Legge nazionale sull'ispezione del lavoro n. IX-1768, Žin., 2003, n. 102-4585).



I principali atti giuridici che regolano le politiche nel settore della sicurezza e della salute sul lavoro e la loro attuazione in Lituania sono il codice del lavoro e la legge sulla sicurezza e la salute sul lavoro (n. IX-1672, Žin., 2003, n. 70-3170).



Le funzioni del punto focale lituano dell'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro sono esercitate dall'ispettorato statale del lavoro. Il punto focale coordina la rete di informazioni lituana sulla sicurezza e la salute sul lavoro, che annovera le organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro, le istituzioni scientifiche e pubbliche e gli organismi che attuano le politiche nazionali nel settore della sicurezza e della salute sul lavoro.


Recapiti dei punti focali

Valstybinė darbo inspekcija
Algirdo g. 19
03213 Vilnius
Lituania
Contact person:
Nerita SOT
Tel: +370 5 265 1628
Indirizzo di posta elettronica: nerita [dot] sot [at] vdi [dot] lt