Bulgaria

Nella Repubblica di Bulgaria, la politica pubblica sulla sicurezza e la salute sul lavoro rientra nella sfera di competenza del consiglio dei ministri. Il ministero del Lavoro e della politica sociale sviluppa, coordina e implementa la politica pubblica sulla salute e la sicurezza sul lavoro. Il ministero della Salute gestisce e coordina le attività per la promozione della salute sul luogo di lavoro. L'agenzia esecutiva dell'ispettorato generale del lavoro è l'organismo pubblico adito al controllo generale sul rispetto del diritto del lavoro in generale, al fine di assicurare la sicurezza e la salute sul lavoro, e per l'applicazione delle condizioni di lavoro. L'istituto nazionale per la sicurezza sociale (NSSI) controlla i pareri scientifici riguardanti la capacità di lavorare, studia attentamente gli incidenti legati all'attività lavorativa e mantiene una base dati di incidenti legati all'attività lavorativa.



La politica nazionale sulla sicurezza e la salute sul lavoro è sviluppata e attuata sulla base della cooperazione trilaterale al livello nazionale, di settore e regionale. Il consiglio nazionale sulle condizioni di lavoro (NCWC) è l'organismo permanente responsabile per il coordinamento, la consultazione e la cooperazione per lo sviluppo e l'attuazione della politica di sicurezza e salute sul lavoro a livello nazionale. Per assicurare la cooperazione trilaterale per la sicurezza e la salute sul lavoro, vi sono consigli regionali in tutti i distretti amministrativi locali. Vi sono anche comitati sulle condizioni di lavoro in tutte le imprese, allo scopo di fornire una piattaforma di dialogo tra datori di lavoro e lavoratori.


Recapiti dei punti focali

Ministry of Labour and Social Policy
2 Triaditza Street
1051 Sofia
Bulgaria
Contact person:
Darina KONOVA
Tel: +359 +359(2) 8119 518
Indirizzo di posta elettronica: darina [dot] konova [at] mlsp [dot] government [dot] bg