Protezione dei dati

La nuova normativa dell’UE in materia di protezione dei dati prevede una tutela maggiore per le persone. Gli interessati hanno il diritto di sapere come e quando l’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro (EU-OSHA) effettua il trattamento (raccolta, uso, conservazione) dei dati personali.

Tutti i dati personali raccolti dall’EU-OSHA sono trattati in conformità delle disposizioni del nuovo regolamento (UE) 2018/1725, del 23 ottobre 2018, sulla tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni, degli organi e degli organismi dell’Unione e sulla libera circolazione di tali dati.

In linea di principio, l’EU-OSHA tratta i dati personali solo per l’esercizio di compiti svolti nell’interesse pubblico in forza dei trattati che istituiscono le Comunità europee e del regolamento (UE) 2019/126 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 gennaio 2019, che istituisce l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) e che abroga il regolamento (CE) n. 2062/94 del Consiglio.

Gli interessati hanno il diritto di chiedere l’accesso ai propri dati personali, la loro rettifica e cancellazione così come la limitazione del trattamento nonché di opporsi al trattamento.

Le richieste di esercizio di tali diritti devono essere indirizzate via e-mail alla sezione organizzativa dell’Agenzia incaricata del trattamento, indicata nell’informativa sulla privacy del trattamento.

Le norme interne relative alle limitazioni di determinati diritti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali adottate a norma dell’articolo 25 del regolamento (UE) 2018/1725 sono consultabili qui.

Gli interessati possono rivolgersi in qualsiasi momento al responsabile della protezione dei dati dell’EU-OSHA (dpo osha [dot] europa [dot] eu) oppure ricorrere al Garante europeo della protezione dei dati.

Informazioni più specifiche sui trattamenti di dati personali effettuati dall’EU-OSHA sono disponibili nel nostro registro centrale.

Per informazioni sulla nostra politica relativa a Internet, ivi compresi l’uso dei cookies e l’opzione di opt-out, si rimanda all’informativa specifica sulla privacy. Per presentare il suo lavoro l’Agenzia si avvale dei canali dei social media. Ciascun canale ha una propria politica sul modo in cui vengono trattati i dati personali per quanto riguarda l’accesso ai rispettivi siti web. Si invita quindi a leggere attentamente la politica sulla privacy prima di utilizzare i social media.

L’EU-OSHA declina ogni responsabilità per il trattamento delle informazioni personali da parte delle applicazioni dei social media.