Legislazione in materia di salute e sicurezza

È stata adottata un’ampia gamma di misure comunitarie in materia di salute e sicurezza sul lavoro sulla base dell’articolo 153 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea. Le direttive europee sono giuridicamente vincolanti e devono essere recepite negli ordinamenti nazionali dagli Stati membri.

Le direttive europee stabiliscono requisiti minimi e principi fondamentali, come il principio di prevenzione e valutazione dei rischi, e determinano le responsabilità dei datori di lavoro e dei lavoratori. Una serie di orientamenti europei mira ad agevolare l’attuazione delle direttive europee nonché delle norme europee adottate dalle organizzazioni europee di normazione.

Il quadro strategico dell’UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro 2021-2027, annunciato nel piano d’azione del pilastro europeo dei diritti sociali, definisce le principali priorità e azioni necessarie per migliorare la salute e la sicurezza dei lavoratori. Il quadro adotta un approccio tripartito, incentrato su tre obiettivi fondamentali: anticipare e gestire il cambiamento, migliorare la prevenzione e aumentare la preparazione.

Ulteriori informazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro sono disponibili sul sito web della Commissione europea, direzione generale per l’Occupazione e gli affari sociali.

Le seguenti sezioni forniscono informazioni sulla legislazione europea e sulla sua attuazione, oltre ad altri documenti pratici in tema di salute e sicurezza sul lavoro, organizzati per argomento.

Share this on: