You are here

Sistemi di allarme e sentinella in materia di sicurezza e salute sul lavoro

Il modello delle malattie riconosciute per le quali è garantito un risarcimento non riflette la reale situazione dei luoghi di lavoro. In occasione di un seminario dell’EU-OSHA sugli oneri delle malattie sul lavoro, è emerso che, nonostante gli obblighi informativi e gli elenchi aperti delle malattie professionali, spesso non vi è alcun sistema che consenta di definire e individuare potenziali segnalazioni di casi di di malattie correlate al lavoro, nonché di rispondervi attivamente. I sistemi sentinella possono aiutare a superare questo problema raccogliendo le segnalazioni di un vasto numero di medici cosiddetti «sentinella» informati e qualificati o di altri esperti qualificati (ad esempio, infermieri professionali).

Le relazioni di controllo delle malattie correlate al lavoro ritenute segnali di allarme possono contribuire a individuare situazioni o luoghi di lavoro in cui occorre migliorare la sicurezza professionale e la gestione delle condizioni sanitarie. L’EU-OSHA ha pubblicato studi sui sistemi di allarme e sentinella in grado di rilevare i primi sintomi delle malattie sul lavoro:

sistemi di allarme e sentinella – rassegna della letteratura

sistemi di allarme e sentinella – seminario di esperti – atti