You are here

Istituzioni dell’UE

In quanto agenzia decentrata dell’UE, l’EU-OSHA è un organismo distinto dell’UE. Tuttavia, l’EU-OSHA mantiene stretti rapporti, sia formali che informali, con le istituzioni dell’UE e molte delle agenzie affini attraverso un ufficio di collegamento a Bruxelles.

Le relazioni formali con le istituzioni dell’UE sono mantenute in tre modi:

  1. l’EU-OSHA fornisce informazioni alle istituzioni dell’UE nonché agli Stati membri, alle parti sociali e alla comunità della sicurezza e salute sul lavoro (SSL). Le istituzioni sono tra i principali utilizzatori dei suoi prodotti e servizi;
  2. il consiglio direttivo dell’EU-OSHA include la Commissione europea, che ha un ruolo importante nell’adozione dei programmi di lavoro; e
  3. il bilancio dell’EU-OSHA è parte del bilancio generale dell’UE ed è determinato attraverso la procedura di bilancio generale dell’UE.

Esistono anche relazioni informali:

  1. l’EU-OSHA invita rappresentanti istituzionali a partecipare ai suoi vari progetti e alle sue reti. Funzionari della Commissione europea partecipano regolarmente ai comitati consultivi o direttivi per progetti dell’EU-OSHA. Relatori o partecipanti della Commissione europea, del Parlamento europeo o di altri organismi dell’UE sono invitati a conferenze dell’EU-OSHA;
  2. l’EU-OSHA collabora con le istituzioni a progetti ed eventi, e lavora insieme al Consiglio sui programmi della presidenza, fornendo competenze, relatori o altro supporto per eventi della presidenza. Eventi congiunti vengono altresì organizzati con il Parlamento europeo; inoltre
  3. l’EU-OSHA è coinvolta nei comitati e nelle reti delle istituzioni dell’UE, quali ad esempio il Comitato consultivo della Commissione per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro e il Comitato degli alti responsabili dell’ispettorato del lavoro;
  4. l’EU-OSHA informa e collabora regolarmente con le istanze del dialogo sociale europeo e i comitati settoriali di dialogo sociale.

Commissione europea

Parlamento europeo

Il Consiglio dell’UE