Gestione dei rischi psicosociali nelle micro e piccole imprese europee: prove qualitative dalla terza indagine europea fra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER 2019).

Keywords:

La relazione presenta i risultati principali di uno studio sulla gestione dei rischi psicosociali nei posti di lavoro europei. Si basa su prove qualitative tratte da interviste presso micro e piccole imprese (MPI) in Danimarca, Germania, Spagna, Croazia, Paesi Bassi e Polonia che hanno partecipato alla terza indagine europea tra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER 2019).

La relazione fornisce informazioni utili per valutare le modalità di gestione dei rischi psicosociali nelle PMI dalla prospettiva dei dirigenti e dei lavoratori. Contribuisce inoltre a una migliore comprensione dei fattori in gioco relativi al contesto in cui operano le aziende, ivi compreso il contesto nazionale, i fattori economici e questioni legate al lavoro.

Lo studio conferma le conclusioni di ESENER 2019 secondo cui offrire ai lavoratori una maggiore flessibilità nell’organizzazione delle mansioni e dell’orario di lavoro sarebbe il modo migliore per prevenire i rischi psicosociali e per affrontare l’impatto della pandemia di COVID-19 come riferito dai luoghi di lavoro partecipanti all’indagine.

Scaricarein: en