Germania: gestione dei rischi psicosociali nelle micro e piccole imprese – prove qualitative dalla terza indagine europea tra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER 2019)

Keywords:

La presente relazione illustra il caso della Germania in uno studio qualitativo di follow-up della terza indagine europea tra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER 2019) in merito alla gestione dei rischi psicosociali nelle micro e piccole imprese. Sono stati effettuati quaranta colloqui con dirigenti e lavoratori delle micro e piccole imprese e la relazione presenta le conclusioni nel contesto della pandemia di COVID-19.

I clienti difficili e la pressione del tempo sono stati i principali rischi identificati, mentre le principali ragioni per affrontare la salute e la sicurezza sul lavoro sono state adempiere agli obblighi di legge e garantire la reputazione dell’organizzazione. La riluttanza a parlare apertamente del problema è stato il principale ostacolo nell’affrontare i rischi psicosociali.

Una maggiore attenzione ai rischi psicosociali in occasione di ispezioni del lavoro in situ può incrementare la consapevolezza e la conoscenza in seno alle micro e piccole imprese. Vi è anche il potenziale per sostenere il cambiamento organizzativo attraverso la formazione, la sensibilizzazione e le indagini sull’ambiente di lavoro.

Scaricarein: en