Spagna: gestione dei rischi psicosociali nelle micro e piccole imprese – prove qualitative tratte dalla terza indagine europea tra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER 2019)

Keywords:

La presente relazione illustra il caso della Spagna in uno studio qualitativo di follow-up della terza indagine europea tra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER 2019) sulla gestione dei rischi psicosociali nelle micro e piccole imprese. I dirigenti e i lavoratori intervistati nelle micro e piccole imprese erano spesso all’oscuro delle politiche a livello nazionale o settoriale riguardanti la salute e la sicurezza sul lavoro in generale, e i rischi psicosociali in particolare.

In linea con queste considerazioni, i risultati evidenziano che nelle micro e piccole imprese è stata prestata una minore attenzione ai rischi psicosociali che ai rischi fisici e alle preoccupazioni sulla sicurezza, e che la cultura sul luogo di lavoro è stata di fondamentale importanza nella gestione dei rischi psicosociali. È interessante notare che la pandemia di COVID-19 ha spinto alcune aziende a introdurre misure per affrontare i rischi psicosociali legati al lavoro da remoto.

Questo studio evidenzia la necessità di incrementare la consapevolezza dei rischi psicosociali sia tra i dirigenti sia tra i dipendenti. È anche necessario coinvolgere ulteriormente i dipendenti nell’identificare i rischi psicosociali e nell’attuare misure per affrontarli.

Scaricarein: en