Notizie in primo piano
16/01/2020

L’EU-OSHA è un successo, afferma il commissario europeo per l’Occupazione e i diritti sociali

Il mondo del lavoro in continua evoluzione comporta nuovi rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, per questo dobbiamo comunicare e condividere tra imprese e Stati membri le buone prassi, rivolgendosi alle aziende, ai poli e alle fabbriche locali. In un messaggio video indirizzato all’EU-OSHA, il commissario europeo per l’Occupazione e i diritti sociali, Nicolas Schmit, riconosce il contributo dell’Agenzia all’emancipazione delle imprese tramite strumenti online di valutazione dei rischi e il sostegno fornito alla Commissione europea nel prevedere rischi nuovi ed emergenti. Il commissario sottolinea altresì l’efficienza della nostra rete di punti focali nel divulgare la conoscenza e promuovere la sicurezza e la salute sul lavoro a livello nazionale.

L’Agenzia deve svolgere un ruolo di primo piano nel sensibilizzare alle sfide future per i luoghi di lavoro in Europa, quali gli effetti della digitalizzazione, i lavoratori in età avanzata e le nuove forme di lavoro, conclude il commissario Schmit.

L’EU-OSHA si congratula con il commissario Schmit per il suo nuovo mandato di antesignano dell’Europa in materia di SSL e apprezza considerevolmente il suo riconoscimento del lavoro svolto dall’Agenzia negli ultimi 25 anni.

Guarda il messaggio video rivolto all’EU-OSHA da Nicolas Schmit, commissario europeo per l’Occupazione e i diritti sociali