Notizie in primo piano
20/12/2019

Venticinque iniziative politiche nazionali per affrontare i DMS legati al lavoro

Laura Artal via pixabay.com

Che cosa fanno i paesi europei ed extraeuropei per affrontare i disturbi muscoloscheletrici associati al lavoro (DMS)? I nostri 25 nuovi casi di studio esaminano varie iniziative politiche nazionali volte alla prevenzione e alla gestione dei DMS. Illustrano i risultati ottenuti da ciascuna iniziativa, i fattori di successo e le sfide e il potenziale di trasferibilità ad altri settori o paesi.

I DMS connessi al lavoro hanno una grande diffusione e sono dannosi per il benessere dei lavoratori, la produttività delle imprese e l’economia. Questi brevi e informativi casi di studio forniscono informazioni su vari approcci alla prevenzione, evidenziando l’importanza della collaborazione con il coinvolgimento di tutte le parti interessate.

Scarica ora gli studi di casi nazionali sui DMS

Per saperne di più sui DMS correlati al lavoro, consulta la sezione del nostro sito web dedicata a questo tema

Leggi la nostra recente pubblicazione: Disturbi muscoloscheletrici associati al lavoro: diffusione, costi e demografia nell’UE