You are here

Notizie in primo piano

15/05/2019

photo: Gerd Altmann via pixabay.com

L’uso dei big data, unitamente alla tecnologia dell’apprendimento automatico, si diffonde sempre più nei luoghi di lavoro in Europa. Due nuovi documenti di discussione prospettici esaminano i benefici e i potenziali rischi connessi all’utilizzo di tali sviluppi digitali per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro. Il primo articolo, che verte sull’uso dei big data per l’efficienza delle ispezioni, esamina gli obiettivi delle ispezioni nel settore della salute e sicurezza sul luogo di lavoro (SSL).

06/05/2019

© EU-OSHA Photo Competition 2009 / Georgy Velichkov

Costituendo la stragrande maggioranza delle attività economiche in Europa, le micro e le piccole imprese (MSE) impiegano circa la metà della forza lavoro. I loro lavoratori sono, tuttavia, particolarmente vulnerabili quando si tratta di infortuni sul lavoro e malattie professionali.

Sensibilizzando e mettendo a disposizione risorse pratiche, l’EU-OSHA, con l’aiuto dei suoi partner, ha sostenuto centinaia di migliaia di MSE e molti altri beneficiari, e continua a cercare modi innovativi per comunicare con i suoi principali destinatari.

11/04/2019

AlexanderStein via Pixabay

Oggi celebriamo il traguardo del 200º numero di OSHmail, la raccolta mensile multilingue di notizie online dell’EU-OSHA sulla salute e sicurezza sul lavoro (SSL).

Un caloroso ringraziamento va a tutti i nostri abbonati per la loro fiducia, il continuo interesse per la SSL e la motivazione a collaborare con noi per promuovere luoghi di lavoro più sani e sicuri in Europa.

Se non hai avuto la possibilità di leggere OSHmail, dai un’occhiata agli ultimi numeri.

10/04/2019

Ingo Kramarek via pixabay.com

L’EU-OSHA, in collaborazione con il Festival internazionale del documentario e del film d’animazione di Lipsia (DOK Leipzig 2019), cerca i migliori film su argomenti correlati al lavoro e sulle condizioni di lavoro, che affrontano la problematica dell’essere umano in un mondo del lavoro in evoluzione. Il 2019 segna i 10 anni del premio nella categoria “Ambienti di lavoro sani”, che viene assegnato ininterrottamente dal 2009, quando è stato presentato per la prima volta.

05/04/2019

Poiché l’EU-OSHA celebra i 25 anni della promozione di luoghi di lavoro sani e sicuri in tutta Europa, riconosce che una delle chiavi del suo successo è senza dubbio il suo personale: esperto, impegnato e convinto.

Con sede nella pluripremiata città di Bilbao, l’EU-OSHA è nota informalmente come “l’Agenzia di Bilbao”, appellativo che riflette i suoi profondi e reciprocamente vantaggiosi legami con la città.

26/03/2019

I partner e altri esperti della campagna Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose dell’EU-OSHA hanno partecipato a un incontro della durata di due giorni svoltosi a Bruxelles per condividere conoscenze ed esperienze in materia. Nel corso di seminari e sessioni plenarie, i partecipanti hanno discusso delle modalità per affrontare l’esposizione ad agenti cancerogeni e ad altre sostanze pericolose sul luogo di lavoro.

Pages