Notizie in primo piano

08/04/2020

Image by Irén Nemess from Pixabay

Cinque documenti di discussione dell’EU-OSHA identificano settori in cui i lavoratori sono a elevato rischio di esposizione ad agenti biologici: professioni connesse agli animali; gestione dei rifiuti e trattamento delle acque reflue; campicoltura; posizioni lavorative che comportano spostamenti e contatti con i viaggiatori e assistenza sanitaria.

07/04/2020

source: napofilm.net

In questo breve video il nostro amico animato Napo prende posizione contro la pandemia di Covid-19.

Il suo messaggio ai milioni di lavoratori essenziali che non possono telelavorare a causa della loro professione è semplice: è necessario lavarsi le mani spesso per evitare di diffondere il virus inconsapevolmente e per contribuire a fermare la pandemia.

06/04/2020

Source: hsa.ie

Important: Get your workplace ready in case COVID-19 arrives in your community!

This guidance, available in the OSHwiki, is designed to assist employers and businesses in providing advice to staff in non-healthcare settings on the novel coronavirus, COVID-19.

It explains how to help prevent the spread of respiratory infections such as COVID-19 and what to do if someone with suspected or confirmed to have COVID-19 has been in the workplace.

You will also find advice on travel and meetings as well as links to further information and resources.

23/03/2020

Source: ecdc.europa.eu

L’agenzia sorella dell’EU-OSHA, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), sta seguendo da vicino la diffusione del coronavirus e sta pubblicando regolarmente aggiornamenti e risorse sul proprio sito web.

Anche l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), l’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) e il Centro canadese per la salute e sicurezza sul lavoro (CCOSH) hanno pubblicato informazioni pratiche per i luoghi di lavoro.

20/03/2020

 © EU-OSHA /David Tijero Osorio

La guida elettronica VeSafe è uno sportello unico interattivo per accedere alle informazioni sui rischi correlati all’uso dei veicoli nello svolgimento dell’attività professionale e tratta di sicurezza alla guida, trasporto sul luogo di lavoro e lavoro su strada o in prossimità di una strada. La guida nasce dall’impegno congiunto dell’EU-OSHA e della Commissione europea e contiene, fra l’altro, molti esempi di buona pratica nonché una panoramica della normativa in materia.

12/03/2020

© EU-OSHA /Pictures from participants to the Good Practice Award 2012

Quest’ultima relazione di sintesi fa parte di un progetto più ampio dell’EU-OSHA destinato ad analizzare i dati nazionali ed europei sui disturbi muscolo-scheletrici lavoro correlati (DMS). La relazione esamina la prevalenza e la portata dei DMS, i fattori di rischio associati, il loro impatto sulla salute e la loro prevenzione sul luogo di lavoro.

Pages

Pages