You are here

Notizie in primo piano

12/08/2018

Lavorate con sostanze pericolose o gestite persone che lo fanno? Avete bisogno di ulteriori informazioni su come valutare e gestire i rischi? In questo caso, date un’occhiata alla nuova e completa banca dati sugli strumenti pratici e la guida sulle sostanze pericolose, con collegamenti a risorse e strumenti audiovisivi chiave degli Stati membri, dell’UE e oltre. Nella banca dati troverete nuovi studi di caso creati per l’attuale campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri», che forniscono esempi di vita reale di buone pratiche nella gestione di sostanze pericolose.

02/08/2018

La guida elettronica VeSafe è uno sportello unico interattivo per accedere alle informazioni sui rischi correlati all’uso dei veicoli nello svolgimento dell’attività professionale e tratta di sicurezza alla guida, trasporto sul luogo di lavoro e lavoro su strada o in prossimità di una strada. La guida nasce dall’impegno congiunto dell’EU-OSHA e della Commissione europea e contiene, fra l’altro, molti esempi di buona pratica nonché una panoramica della normativa in materia.

24/07/2018

L’EU-OSHA accetta ora candidature ai Premi per le buone pratiche 2018-2019 nell’ambito della campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri».

Hai apportato miglioramenti reali e sostenibili alla salute e alla sicurezza sul lavoro (SSL) nella gestione di sostanze pericolose? Non esitare a contattarci! La giuria considererà esempi concreti di una gestione innovativa ed efficace dell’SSL e vaglierà prove che ne attestino la trasferibilità ad altri contesti professionali.

12/07/2018

L’EU-OSHA è un partner ufficiale della campagna mondiale Visione Zero (Vision Zero) e collabora alla diffusione del messaggio secondo il quale tutti gli incidenti, i danni e tutte le malattie sul lavoro si possono prevenire adottando le misure adeguate in tempo utile. Nell’approccio alla prevenzione di Visione Zero, la sicurezza, la salute e il benessere sono integrati in tutti i livelli di lavoro. Grazie alla sua flessibilità, Visione Zero offre vantaggi a tutti i luoghi di lavoro, a tutte le imprese e industrie in ogni regione del mondo.

02/07/2018

La “presidenza verde” promuoverà la sostenibilità e concentrerà la propria attività su tre aree a livello di UE: sicurezza e migrazione, prosperità e competitività attraverso la digitalizzazione, e stabilità nei paesi del vicinato. Inoltre, durante il suo mandato è prevista la conclusione dei negoziati sulla modifica della direttiva sugli agenti cancerogeni.

Per saperne di più

Pages