You are here

Sviluppi nelle TIC e nella digitalizzazione del lavoro

È in corso un progetto di previsione dell’EU-OSHA che studia il potenziale impatto sulla SSL di rapidi sviluppi nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC), comprese l’intelligenza artificiale e la robotica, e il conseguente impatto sulla salute e la sicurezza sul lavoro (SSL). Tale progetto mira a fornire ai responsabili politici, ai governi degli Stati membri, ai sindacati e ai datori di lavoro dell’UE le informazioni di cui necessitano per quanto riguarda i cambiamenti nelle TIC, il loro impatto sulla natura e l’ubicazione dei luoghi di lavoro e le sfide emergenti per la SSL che tali cambiamenti possono comportare.

Il progetto comprende tre pacchetti di lavoro.

  • Il pacchetto di lavoro 1 è inteso a individuare le tendenze e i fattori principali che potrebbero determinare nuovi rischi emergenti per la SSL connessi alle TIC e a cambiamenti dell’ubicazione dei luoghi di lavoro.
  • Sulla base delle tendenze e dei fattori principali individuati dal pacchetto di lavoro 1, il pacchetto di lavoro 2 mira a elaborare scenari possibili e plausibili di come saranno i luoghi di lavoro nel 2025, al fine di illustrare le sfide future per la SSL derivanti dagli sviluppi nelle TIC e nell’ubicazione dei luoghi di lavoro.
  • Il pacchetto di lavoro 3 è volto a promuovere i risultati del progetto per mezzo degli scenari elaborati nel pacchetto di lavoro 2, al fine di analizzare, insieme ai responsabili politici, possibili strategie atte ad affrontare le sfide per la SSL individuate negli scenari.

Tali attività dovrebbero contribuire a garantire luoghi di lavoro futuri sani e sicuri, in linea con una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva nell’UE.

Gli studi di follow-up esaminano ulteriormente le aree e le sfide importanti evidenziate dal progetto.