Comunicati stampa
COMUNICATO STAMPA - 25/06/2019 - 01:15

L’OiRA, strumento innovativo per la valutazione dei rischi sul luogo di lavoro, diventa globale

L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) accoglie con favore l’attuazione del suo progetto interattivo online per la valutazione dei rischi (OiRA) presso la casa automobilistica multinazionale Daimler. L’ufficio tedesco per la salute e sicurezza della società ha sviluppato e adattato uno strumento di valutazione dei rischi sul luogo di lavoro basato sull’OiRA e destinato specificamente all’uso da parte delle imprese.

L’uso dell’OiRA da parte di un’impresa multinazionale di così grandi dimensioni ne migliora il profilo e ne rafforza la reputazione come piattaforma per la valutazione efficace dei rischi.

L’EU-OSHA e Daimler sono entrambe sostenitrici del programma Visione Zero, fondato sulla convinzione che tutti gli infortuni, le malattie e i danni sul lavoro siano prevenibili. In quest’ottica l’ufficio tedesco per la salute e sicurezza della Daimler collabora con l’EU-OSHA per rendere i luoghi di lavoro il più possibile sicuri. La dott.ssa Sedlatschek, direttore esecutivo dell’EU-OSHA, sottolinea che «gli sforzi della Daimler non servono solo a soddisfare le sue specifiche esigenze di valutazione dei rischi, ma vanno anche a beneficio della comunità OiRA in generale, in quanto le caratteristiche del software sviluppate possono essere facilmente adattate e attuate da altre organizzazioni, con un conseguente risparmio di tempo e denaro. Inoltre, l’uso dell’OiRA da parte di un’impresa multinazionale di così grandi dimensioni ne migliora il profilo e ne rafforza la reputazione come piattaforma per la valutazione efficace dei rischi».

Recentemente la dott.ssa Sedlatschek, insieme ad altri membri del personale dell’Agenzia e ai rappresentanti della rete di punti focali tedeschi, ha avuto uno scambio di opinioni con l’ufficio per la salute e sicurezza della Daimler sull’ulteriore applicazione e promozione dell’OiRA. Il miglioramento e lo sviluppo costanti del software OiRA sono innanzitutto uno sforzo di collaborazione nel quale l’EU-OSHA, la comunità OiRA, l’UE e i partner nazionali si scambiano conoscenze e buone pratiche.

Perché ricorrere all’OiRA?

Originariamente la piattaforma OiRA è stata sviluppata dai partner nazionali dell’EU-OSHA (quali i ministeri o gli ispettorati del lavoro) con strumenti per la valutazione dei rischi per la sicurezza e salute sul lavoro settoriali e modulati in funzione dei contesti nazionali.

La piattaforma OiRA è stata inizialmente concepita pensando alle esigenze delle micro e piccole imprese, che spesso non dispongono delle risorse e delle competenze necessarie per effettuare valutazioni efficaci e gestire i rischi per la SSL. Il software OiRA si può adattare facilmente per soddisfare le esigenze di imprese di tutte le dimensioni e di tutti i settori.

Quattro motivi principali per utilizzare l’OiRA

  • È uno strumento semplice e gratuito.
  • Fornisce orientamenti e soluzioni pratiche.
  • Consente un approccio settoriale alla valutazione dei rischi.
  • Può aiutare le imprese a rispettare i requisiti legali.

Il crescente successo dell’OiRA è lampante: nel 2018 più di 85 000 valutazioni dei rischi sono state effettuate utilizzando gli strumenti OiRA e più di 20 nuovi strumenti sono stati pubblicati online, per un totale di oltre 160 strumenti. Inoltre, alcuni paesi – Italia, Lituania e Slovenia – raccomandano ora l’uso dell’OiRA nella legislazione nazionale o nelle strategie nazionali in materia di SSL. Tale consenso a livello nazionale, unitamente agli sforzi a livello di UE e agli esempi di buone pratiche a livello d’impresa, è fondamentale per far conoscere maggiormente le capacità della piattaforma e incoraggiarne l’uso nella gestione quotidiana della SSL da parte delle imprese di tutta Europa.

Collegamenti:

Note all'editore: 
1.

L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) contribuisce a rendere l’Europa un luogo più sicuro, sano e produttivo in cui lavorare. Oltre a svolgere ricerche, elaborare e distribuire informazioni affidabili, equilibrate e imparziali nel campo della sicurezza e della salute, l’Agenzia organizza campagne paneuropee di sensibilizzazione. Istituita nel 1994 dall’Unione europea, l’Agenzia, che ha sede a Bilbao, in Spagna, riunisce rappresentanti della Commissione europea, dei governi degli Stati membri, delle organizzazioni di datori di lavoro e di lavoratori nonché esperti di spicco in ciascuno degli Stati membri dell’UE e di altri paesi.

Ora ci potete seguire su Facebook, Twitter, LinkedIn, YouTube oppure potete iscrivervi alla nostra newsletter mensile OSHmail. Potete anche registrarvi per ricevere periodicamente notizie e informazioni dall'EU-OSHA attraverso feed RSS.

http://osha.europa.eu