Notizie in primo piano

Back to highlights

Disturbi muscolo-scheletrici e diversità della forza lavoro: tutto ciò che devi sapere

Image

© iStockphoto / FatCamera

Le donne, le persone LGBTI e i migranti sono esposti più frequentemente, rispetto ad altri lavoratori, a rischi sul luogo di lavoro che causano o aggravano disturbi muscolo-scheletrici (DMS).

La scheda informativa di EU-OSHA - ora disponibile nella sezione prioritaria «Diversità dei lavoratori» del sito web della campagna «Alleggeriamo il carico» - illustra i fattori di rischio per ciascuno di questi gruppi. In particolare, richiama l’attenzione sui rischi psicosociali comuni, tra cui bullismo, molestie, discriminazione e abusi verbali.

La guida, composta da quattro pagine, pone in evidenza anche la legislazione pertinente dell’UE e presenta esempi di iniziative e pratiche istituzionali volte a prevenire i DMS tra questi gruppi specifici di lavoratori.

Dai un’occhiata alla scheda informativa

Per maggiori risorse visita la sezione prioritaria dedicata alla diversità dei lavoratori disponibile sul sito web della campagna

Scopri di più sulla campagna Alleggeriamo il carico