You are here

Aspetti economici della sicurezza e salute sul lavoro: il valore della SSL per la società

Questo strumento per la visualizzazione dei dati mette in evidenza i principali risultati di un progetto realizzato dall’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO), dal ministero finlandese per gli Affari sociali e la salute (MSAH), dall’Istituto finlandese per la salute sul lavoro (FIOH), dall’Istituto per la SSL di Singapore, dalla Commissione internazionale per la salute occupazionale (ICOH) e dall’EU-OSHA per sviluppare stime mondiali aggiornate su infortuni sul lavoro e malattie professionali. Le statistiche si basano sui dati disponibili a livello internazionale tratti prevalentemente dalle fonti dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e dell’ILO.

Il calcolo utilizza l’indicatore sanitario DALY (anni di vita corretti per la disabilità) per gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. Tali stime sono presentate insieme all’ILO al XXI Congresso mondiale della sicurezza e salute sul lavoro nel settembre 2017.

Lo strumento fornisce una presentazione visiva accessibile dei dati sui costi per la società derivanti da infortuni sul lavoro e malattie professionali, a copertura di tutte le regioni del mondo, e offre dati più specifici a livello degli Stati membri dell’UE. I costi per la società sono indicati in termini sia monetari sia di percentuale del prodotto interno lordo (PIL). Inoltre, a livello dell’UE, viene fornita la ripartizione dei DALY in base alle cause professionali principali (cancro, malattie circolatorie, disturbi muscoloscheletrici e infortuni).

Lo strumento contiene un glossario di termini frequentemente usati e una descrizione dettagliata della metodologia di ricerca.

Accedi allo strumento di visualizzazione