You are here

Pubblicazioni
20/04/2018

Estonia: limitare l’esposizione a sostanze pericolose nel settore delle pulizie

Estonia: limitare l’esposizione a sostanze pericolose nel settore delle pulizie

In questo esempio di buona pratica, un’impresa di pulizie in Estonia ha introdotto misure per ridurre il rischio di esposizione a sostanze chimiche pericolose contenute nei detergenti.

Tramite la revisione del proprio sistema di approvvigionamento, l’azienda ha limitato i prodotti per la pulizia utilizzati quotidianamente a tre prodotti principali: uno contiene due ingredienti pericolosi in basse concentrazioni, uno non è considerato pericoloso ai sensi della legislazione UE e il terzo è acqua purificata, che non contiene alcun ingrediente chimico.

Una formazione approfondita, orientamenti semplificati in materia di sicurezza e salute e la fornitura di dispositivi di protezione individuale hanno contribuito all’efficacia del nuovo approccio.

Downloadin:EN