DMS nel settore agricolo: dall’individuazione dei rischi all’adozione di misure preventive
14/10/2020 Digita: Documenti di riflessione 19 pagine

DMS nel settore agricolo: dall’individuazione dei rischi all’adozione di misure preventive

Keywords:Agricoltura, Campaign 2020-2022, Disturbi muscoloscheletrici

L’attività agricola comporta un lavoro molto ripetitivo. In particolare, la movimentazione e il sollevamento manuali possono causare strappi e far assumere posizioni strane. Il lavoro all’aperto e le specificità del terreno rendono difficile la progettazione delle macchine agricole. Il presente documento di riflessione esamina l’uso di macchine agricole per ridurre il rischio di disturbi muscolo-scheletrici (DMS), in particolare degli arti superiori, nel settore agricolo e presenta gli standard per la valutazione dei rischi.

Il documento comprende uno studio di caso sull’agricoltura nella regione delle Marche e descrive l’aiuto che l’INAIL, l’Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, fornisce alle micro e piccole imprese agricole per prevenire i DMS.

Scaricare in:EN

Ulteriori pubblicazioni su questo argomento