Irlanda: eliminare i rischi derivanti dalla polvere di silice cristallina respirabile nel settore edile
02/11/2019 Digita: Studi di casi concreti 3 pagine

Irlanda: eliminare i rischi derivanti dalla polvere di silice cristallina respirabile nel settore edile

Keywords:Campagna 2018-2019, Sostanze pericolose, Carcinogens
Premio per le buone pratiche 2018-2019 della campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri
Organizzazione elogiata 

La sostanza cancerogena silice cristallina respirabile (RCS) rappresenta un pericolo molto comune nei cantieri edili.

Con l’impegno dell’alta dirigenza, BAM Ireland ha identificato i rischi cui sono esposti i lavoratori sui propri cantieri a causa di questa pericolosa sostanza e i modi per ridurli. Molti pericoli sono stati eliminati in fase di progettazione sostituendo l’uso di materiali contenenti silice e le attività che la producono con alternative più sicure, le procedure di ordine e i dispositivi di protezione individuale sono stati migliorati e la conformità è stata monitorata regolarmente.

La società ha stabilito, in fase di aggiudicazione dell’appalto, che i subcontraenti dovessero utilizzare l’estrazione della polvere di RCS alla fonte e ha collaborato con un noto fabbricante di strumenti professionali per consentire loro di acquistarli.

Le attività di sensibilizzazione hanno garantito che tutti i lavoratori fossero a conoscenza dei rischi e dei vantaggi di essere conformi alle politiche di sicurezza nonché di creare un ambiente di lavoro migliore e una cultura di prevenzione.

 

Download in:EN

Ulteriori pubblicazioni su questo argomento