Notizie in primo piano

20/05/2020

© iStock.com/Jacob Ammentorp Lund

Cosa funziona davvero per affrontare i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati? La nostra nuova relazione ravvisa 25 iniziative diverse, dalle campagne di sensibilizzazione, alle ispezioni e alla legislazione, realizzate in 14 paesi, evidenziando cosa può essere fatto per prevenire i DMS, in particolare nelle PMI. Tra tali iniziative, sei sono esaminate in maggior dettaglio, dando un’idea di come le azioni per prevenire i DMS funzionano nella pratica.

13/05/2020

© EU-OSHA

Il barometro della SSL è il primo strumento di visualizzazione dei dati contenente informazioni aggiornate sulla situazione e sulle tendenze della sicurezza e salute sul lavoro (SSL) nei paesi europei.

Lo strumento consta di quattro gruppi di indicatori su una serie di argomenti relativi alla SSL, quali le autorità responsabili della SSL, le strategie nazionali, le condizioni di lavoro e le statistiche sulla SSL. Puoi visualizzare e confrontare i dati, generare grafici e scaricare relazioni su argomenti specifici.

08/05/2020

© EU-OSHA 

L’EU-OSHA presenta i principali risultati dell’edizione 2019 della propria indagine europea fra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER), in cui si evidenziano i principali fattori di rischio segnalati dai responsabili nei luoghi di lavoro europei: i disturbi muscoloscheletrici e i rischi psicosociali.

All’indagine hanno partecipato oltre 45 000 aziende in 33 paesi, rispondendo a domande su diversi ambiti della sicurezza e della salute sul lavoro (SSL), compresa la questione emergente della digitalizzazione.

29/04/2020

Ecco un anteprima dell’imminente campagna! Il nuovo sito web è ricco di informazioni e risorse utili sui disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati e sul motivo per il quale dobbiamo gestirli.

Altri strumenti e risorse andranno a integrare il sito web, in diverse lingue, in vista dell’avvio della campagna durante la Settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro nell’ottobre 2020. Ma non occorre aspettare, visita adesso il sito web e scopri come poter partecipare alla campagna!

28/04/2020

source: napofilm.net

Napo, al pari di milioni di persone in tutta Europa, si ritrova ora a lavorare a distanza, improvvisare una postazione di lavoro in casa e cercare di gestire al meglio famiglia e lavoro. Ma non è facile! In questo breve video, il messaggio di Napo – con il sostegno del capo e della collega Napette – è semplice: lavora a casa, ma lavora in condizioni di sicurezza e contribuisci a fermare la pandemia. 

28/04/2020

La crisi di Covid-19 sta mettendo pressione sui datori di lavoro e sui lavoratori. Appena le misure di distanziamento interpersonale porteranno a una riduzione sufficiente dei tassi di trasmissione di Covid-19, le amministrazioni nazionali autorizzeranno una ripresa graduale delle attività lavorative.

Misure preventive adeguate contribuiscono a rendere sano e sicuro il rientro al lavoro evitando la trasmissione della Covid-19. L’EU-OSHA ha elaborato orientamenti dell’EU in materia di salute e sicurezza sul lavoro a sostegno di questo processo.

28/04/2020

Source: ILO

«Stop the pandemic: safety and health at work can save lives» (Fermare la pandemia: la sicurezza e la salute sul lavoro possono salvare vite) è lo slogan dell’edizione 2020 della Giornata mondiale della sicurezza e salute sul lavoro (SSL), coordinata ogni 28 aprile dall’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO). Ora più che mai, la sensibilizzazione riguardo all’adozione di pratiche sicure nei luoghi di lavoro e all’importante ruolo svolto dai servizi di SSL deve essere al centro di questa Giornata internazionale.

Pages

Pages