Notizie in primo piano
12/02/2020

La conferenza sul futuro del lavoro si concentra sull’importanza della salute e della sicurezza sul lavoro (SSL)

Image by Albert Dezetter from Pixabay

Il 12 febbraio il direttore esecutivo dell’EU-OSHA, dott.ssa Christa Sedlatschek, parteciperà alla conferenza internazionale dal titolo Futuro del lavoro: opportunità e sfide per la salute e la sicurezza sul lavoro. La dott.ssa Sedlatschek interverrà nell’ambito della tavola rotonda Dalla ricerca a politiche orientate all’azioneparlando dei rischi emergenti posti dalle sostanze chimiche e di come affrontarli, oltre a presentare la campagna 2020-2022 dell’EU-OSHA sui disturbi muscolo-scheletrici.

L’evento, organizzato dall’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) dell’Italia e dalla Commissione internazionale per la salute occupazionale (ICOH), vedrà esperti di livello internazionale riunirsi per affrontare le sfide poste da un mondo del lavoro che cambia, mettendo al centro dell’attenzione l’importanza della sicurezza e della salute sul lavoro sullo sfondo dei cambiamenti demografici e del mercato del lavoro nonché lo scenario di un rapido sviluppo tecnologico.

Maggiori informazioni sulla conferenza