Notizie in primo piano
28/07/2020

La pandemia di COVID-19 accentua la necessità di proteggere i lavoratori dall’esposizione ad agenti biologici

Image by anjawbk from Pixabay

Una nuova relazione riassume i risultati di un importante progetto dell’EU-OSHA nell’intento di sensibilizzare in merito all’esposizione ad agenti biologici sul luogo di lavoro e di fornire informazioni essenziali ai responsabili politici.

L’esposizione agli agenti biologici sul luogo di lavoro è correlata a numerosi problemi di salute, tra i quali malattie infettive e allergie. Benché siano colpite numerose professioni, si riscontra una scarsa consapevolezza generale al riguardo.

I risultati del progetto sono particolarmente rilevanti alla luce dell’attuale pandemia di COVID-19, che ha messo in rilievo l’importanza della sensibilizzazione e della prevenzione delle malattie professionali causate da agenti biologici a tutti i livelli.

Leggi il comunicato stampa per maggiori informazioni

Scarica la relazione finale e la sintesi

Scopri di più sulle malattie lavoro-correlate dovute ad agenti biologici

Consulta le presentazioni PowerPoint sul progetto e sui relativi risultati: per gli esperti e i non-esperti